Gli accessori da bagno – lo specchio

Lo specchio, come tanti altri accessori da bagno, non e una cosa di cui abbiamo bisogno in primo luogo; pur essendo un acquisto di secondo turno, gioca all’interno del bagno un ruolo abbastanza importante. Nella scelta dello specchio possiamo considerare tantissimi fattori, ma tra i più importanti dovrebbero esserci i nostri bisogni e aspettative rispetto a questo mobile.

Il panoramico dei tipi di specchi

Il mercato di accessori abbonda in mobili che potrebbero interessarci. Troveremo per esempio gli specchi quelli da mettere sul suolo, lunghi e alti; poi quelli da posare sul banco del mobile o gli specchi pensili. Alcuni specchi sono accompagnati da bellissime e interessanti cornici che possono servire a decorare tutta la camera; le cornici spesso vengono fatte di legno con lo smalto, di metallo o di altri materiali di grandi valori decorativi. Grazie allo specchio diventa possibile creare un ambiente fine, interesante, adatto ad uso e molto comodo. Così le specchiere da parete, come i piccoli specchietti da mettere sul banco, possono svolgere anche tante altre funzioni in aggiunta a quella decorativa; possono essere molto utili per truccarsi o pettinarsi, o per altri tipi di cure cosmetiche. Diventano uno strumento molto utile a questi scopi particolarmente quando la specchiera viene fornita di luci aggiunte ai lati. Lo specchio da bagno può funzionare benissimo assieme ad un set di mobili, che potrebbe essere costituito per esempio di un banco, di un paio di cassetti e di una sedia. Un set di questo tipo e una soluzione orientata sulla efficacia e comodità al quotidiano. Gli specchi da appendere sulla parete invece introducono all’ambiente del bagno un’aria di leggerezza e raffinatezza, e pur egualmente adatte allo svolgimento degli stessi tipi di attività di igiene, non garantiscono lo stesso comfort, dato che non gli accompagna un mobiletto aggiunto. Sono una soluzione migliore per chi cerca generalmente di svolgere le sue attività di igiene in breve tempo. Infine, ricordiamo che le cornici degli specchi rifornite di lucine possono diventare anche un importante punto di luce nella camera da bagno.

I tipi di specchi per diversi bisogni

Quando arriviamo alla scelta e all’acquisto dello specchio per il bagno è raccomandabile che teniamo a mente soprattutto il nostro proprio senso di comodità – un acquisto di uno specchio piccolo da appendere sulla parete non sarebbe la scelta migliore se intendiamo di guardarci dalla testa ai piedi, mentre invece per chi vuole mettere un po’ di tempo nelle cure quotidiane, e sempre meglio scegliere uno specchio con i mobili che lo accompagnano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *