Nuovo pavimento per il bagno

L’arredamento bagno non può essere completo senza la cura del pavimento. È una cosa molto semplice e basica, ma importantissima per ogni camera da bagno. Guardiamo come dare una pavimentazione nuova per il bagno.


Consideriamo i materiali

  • La questione dei materiali dipende soprattutto dalle dimensioni della stanza che dobbiamo ristrutturare. Ogni tipo di materiale, sia legno chiaro e ricoperto di vernice, sia la pietra grezza senza finitura, possiede le sue carratteristiche uniche, che lo rendono più o meno idoneo per la stanza. Le camere da bagno piccole necessitano di un accento chiaro dentro per rendere lo spazio visibilmente più largo (ad esempio pannelli di legno chiaro, piastrelle chiare e lucide). I bagni ampi invece possono essere dotati di elementi più scuri per creare l’effetto ottico dello spazio ristretto (meglio legno scuro, mattonelle nere ecc.). Rivediamo prima il legno che è uno dei materiali esemplari da mettere nel bagno di qualunque misura; ce ne sono vari tipi, tra i quali i legni dolci, come: pino, abete, tasso, e d’altra parte, legni duri, come: tiglio, noce, quercia.
  • Oltre di legno abbiamo un’altra opzione, cioè le piastrelle – queste piccole pietrine, che vanno fatte di numerosi tipi di materiale, permettono di creare gli interni di incredibile originalità, luminosità e bellezza magnifica. Le mattonelle sono prodotte in varie misure e colori e perciò rendono possibile la ristrutturazione di ogni bagno, sia piccolo, sia ampio. Oltre di forma e misura, anche il colore delle mattonelle svolge un altro ruolo importante. I colori accesi possono essere usati, preferibilmente, soltanto per le decorazioni, tipo: disegni astratti, disegni floreali, macchie di colore. Invece le tinte più spente, calme, sono la scelta ideale per la camera intera. Dato che le piastrelle possiedono a volte una rifinitura speciale, è possibile giocare anche con questa qualità, ad esempio per dare alla stanza un tocco di ulteriore luminosità.

I vantaggi di vari tipi di materiali

Il pavimento è puo influenzare sull’effetto globale della stanza. Se veramente teniamo al facile mantenimento dell’igiene, all’effetto decorativo e all’originalità – decidiamo di usare le piastrelle. Il legno dà invece una forte sensazione del design elegante e piuttosto tradizionale, e come uno tra i materiali serve perfettamente per rinnovare l’intero aspetto del bagno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *